ORTO

martedì, maggio 06, 2014 Pubblicato da JJ
Ahhhh quanto tempo!
Ero in altre faccende affaccendata... 

Giunta prematuramente la Primavera, stufa di spendere uno stupiliardo per la spesa, ho deciso di mettere su un orticello.

Ecco la cronistoria! 


Tutto è cominciato con la Fiera di Primavera. 
Passeggiavo su e giu' per il Viale e ZOT... 
Sono stata fulminata dall'idea che potevo, anche senza esperienza, coltivarmi un po' del mio cibo! 
Sì, miei cari, anche quest'avventura parte da zero. Non avevo idea di che faccia avesse una pianta di pomodoro e, ancora oggi, mi chiedo "Come sarà il peperone da grande?" 
Tabula rasa.

Eppure, sono tornata a casa piena di tutto! 
Un po' come comprare l'autoradio prima di avere la patente.

All'attivo ho:
(Nuovi) 8 pomodori
2 peperoni
4 zucchine
1 rosmarino
1 cramberry
2 more
2 mirtilli
1 lampone
1 pesco
12 fragoline di bosco

(C'erano già)
1 albicocco
1 susino





















Prima cosa, scegliere l'ubicazione. 
La scelta è una finzione scenica, in realtà. Avevo a disposizione un posto soltanto...




















Così ho iniziato a pulire la brullitudine (era ora!)



















... e a scavare...



















E questo scherzo mi ha fatto capire che anche la parte superiore del giardino aveva bisogno di un'aggiustatina... ma questa è un'altra storia! 

Trovati un paio di bancali (Grazie Signor Giorgio!) mi sono costruita le casse.



















Al Lidl ho comprato per 7.99 una serra tunnel 
Ho fissato i paletti con ... non so come si chiamano... li vedete nella fotografia. Hai visto mai una Bora tardiva decida di piombare sulla città, la serra rimane al suo posto!  



















Ho protetto l'orto coi pomodori con la retina anti uccelli, in modo da impedire ai quadrupedi il libero accesso! :)



















E questo è il risultato :)



















Dall'altra parte ci ho messo le zucchine































Ci ho aggiunto le tagete, fiore benefico e antiparassitario che attira gli insetti buoni e caccia quelli cattivi! 
Lo stesso discorso vale per il rosmarino qui presente e per il basilico che acquisterò e pianterò tra i pomodori.





















Nel frattempo, ho assunto due spaventapasseri viventi!
Psycho si occupa dei pomodori/peperoni



















Mentre Ciaky è addetta alle zucchine



















Prossimi lavori?
Ora che le piante sono al loro posto, posso dedicarmi ad abbellire il circondario con un sentierino ad hoc e altre frivolezze! 


Cri


RINGRAZIAMENTI

Grazie al supermercato Zazzeron e al buon Riccardo. 
Senza di voi, nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile! :)

Grazie al rivenditore di piantine che, sciaguratamente, non so chi sia perchè non ho salvato lo scontrino. Però ricordo perfettamente Thomas che mi ha venduto il Pesco! Grazie. 

Grazie al Signor Giorgio per i bancali gratis! :D 

Grazie a quel sant'uomo di Mauro dell'Agraria L'Angolo Fiorito (Via settefontane 33/B, Trieste)

Grazie a Lorenzo che mi ha portato piu' e piu' volte al Brico e mi ha fornito saggi consigli.

Grazie Mamma Natura! 

Grazie internet. Grazie alla conoscenza universale a portata di clic. Grazie a tutti coloro che hanno forum e siti di giardinaggio e carpenteria. Grazie a tutti quelli che hanno condiviso le proprie esperienze. Questo orto esiste perchè voi mi avete permesso di imparare! 

Grazie a tutti gli amici di Legnofilia che sono sempre adorabili e disponibili a dare un consiglio! (Ciao Livio!)


GRAZIE a tutti gli amici che mi sono stati vicini, da Trieste a New York. (Non scherzo... i primi ad ammirare dal vivo l'orto in progress vengono dal Nuovo Continente) :D 




Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

0 Response to "ORTO"

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget