IL RISOTTO ANTI-BACINO DELLA JJ...

lunedì, marzo 12, 2012 Pubblicato da JJ



Foto ciulacchiata da Google perchè avevo troppa fame per scattarne una mia! :)




PROLOGHINO


Colta da atroci sospetti, mi armo di cellulare e mando un sms alla mitica Dani:
Non ti vedo in giro da un po'.. tutto bene?
Risposta: No che no va ben! Sono in ospedale! 

CIELO... UNA FAN DEL PAUSA MERENDA IN OSPEDALE! 

Ma, a prescindere... una persona deliziosa in ospedale! Il mio cuore di panna non regge a certe notizie!

Appurato che non è a letto a contorcersi dal dolore, mi arrampico a Cattinara(*) aspettandomi di tutto...

Invece è andata così:
Lei è la capocamera. Non avevo alcun dubbio. C'ha un infermiere di uno stropicciabile MAI visto! Stasera ha mangiato pasta col ragù e ha un letto spazialissimo col pulsantino che alza i piedi e la capoccia, solo la capoccia, solo i piedi o si alza tutto. 

E che avete fatto nel pomeriggio???
Allora...
Non può mangiare e abbiamo parlato quasi esclusivamente di cibo! :) Un classico! 
Abbiamo camminato su e giù per i corridoi rimirando l'infermiere stropicciabile. 
Abbiamo riso come due cerebrolese! 
Mi ha fatto giocare coi pulsantini del letto come i bambini (Irresistibile)

Adoro la DANI ! :)

Quando sono tornata a casa ho pensato:
"Porca pupazza che fame!"
e subito dopo
"Ok... mangiamo sano in onore di Dani!"


RISOTTO ANTI-BACINO DELLA JJ


INGREDIENTI (Preparazione per 2 persone)
1 pezzettino di peperone giallo
1 porro grandino
1 carota
1 zucchina scura
olio evo qb
un pochino di burro
salsa di soia
crema di aceto balsamico
1/2 bicchiede d'acqua
1 mela
Brodo de bechi (=Fatto col dado)
riso
sale



SVOLGIMENTO

Per prima cosa armatevi di pelapatate, tavoletta di legno e coltello e tagliuzzate tutto per bene. Carota e zucchina a striscioline col pelapatate, mela e peperone a dadini, porro a rotelline! 

Siccome non ero proprio soddisfatta del bordello tagliereccio serale, ho tirato fuori la mezzaluna del '15-'18 e ho sminuzzato tutto. Voi fate come vi piace di più. (La mela l'ho lasciata a dadini, altrimenti diventava purè!)

Prendere una padella (O un wok) fonda e antiaderente e metterci dentro un goccino di olio. Non 6 litri... un goccino. 

Aggiungere con delicatezza la parte verde del porro tagliata a rotelline e soffriggere. 

Soffritto il porro verde, adagiate con delicatitudine la carota, la zucchina, il peperone e la mela nella padella e mescolate con cura a fuoco vivo per un pochino. 

Quando inizia a venirvi il sospetto che di lì a poco dovrete chiamare i pompieri, aggiungete mezzo bicchiede d'acqua al quale avete aggiunto un cucchiaio di salsa di soia. 

Mescolate e stateci dietro. 
Non perdete di vista la vostra padella. Il fuoco è ancora vivo. Ocio! 

Quando il grosso dell'acqua è evaporato e ne resta un pochino soltanto, aggiungete un cucchiaino di crema di aceto balsamico e mescolate il tutto fino a che la cremina si sparpaglia ed abbraccia ogni pezzettino di frutta e verdura. 

Assaggiate e appurate se la soia si sente ancora, nel caso, aggiungete una spruzzatina. 

A quel punto, prendete un cucchiaino da caffè di farina raso (non è necessarissimo, ma a me piaceva l'idea) e amalgamate il tutto.
Spegnete il fuoco. 
Coprite con un coperchio e lasciate lì. 
Il peperone resterà croccantoso, mentre le altre verdure si smolleccheranno. 

Prendere un pochino di burro, scqu... sku... scuagl...SCIOGLIERLO nella pentola.

Aggiungere metà della parte bianca del porro tagliato a rotelline. 
Aggiungere il riso e fare il risotto come sapete fare voi! 

A metà cottura, aggiungere la restante parte del porro. 

Aggiustate di sale. 

Finite di fare il risotto, se volete mantecatelo con un pochino di burro e SOLO A QUESTO PUNTO, scoperchiate le vostre verdurine e unitele al risotto. 

The end! 

Siete stati bravissimi! Complimenti. Domani vengo a cena da voi! 


POTENZIALI VARIANTI

1- Secondo me, 4 gamberi sgusciati e fatti saltare in padella ci starebbero alla grande! 


2- Secondo me, se vi scazza di fare un risottino ma volete farvi un po' di riso Basmati a parte, viene buonissimo uguale! 

Ed ora, vi lascio con la spettacolare vista dal 15mo piano di Cattinara! 



TORNA PRESTO DANI! 
Nel frattempo, 
io torno domani a giocare 
coi pulsantini del letto! hihihi


Cri, perchè l'hai chiamato "Risotto anti-bacino"???
Mah... vi siete mangiati un porro intero... fate un po' voi! :)




MIRACOLI DEL PAUSA MERENDA


Si rende noto ai gentili lettori che la sottoscritta c'ha i SUPERPOTERI CURATIVI! 
12 ore dopo aver postato questo post benaugurale, la nostra FAN mi spediva un sms con l'annunciazio' delle sue dimissioni ospedaliere! 







(*) Cattinara: ospedale di Trieste





Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

2 Response to "IL RISOTTO ANTI-BACINO DELLA JJ..."

  1. Daniela Sartore tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    Ciao Cri, appena mi rimetto questo risottino me lo faccio, per il momento il peperone mi risulterebbe troppo pesante.Che bella foto e l'hai ripresa dalla mia finestra ;)
    É giusto che tutti sappiano che se anche ero in ospedale avevo una vista mozzafiato e tu sei la mia testimone.

    Grazie per avermi dedicato questa bella Pausa Merenda ;)

    Posted on 12 marzo 2012 23:01

     
  2. ANDREA tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    Cara la mia CpN, ieri mia moglie mi ha fatto il tuo risotto... e devo dire che il mio pollo non può nemmeno stargli accanto!!!! Dire che era una favola è dir poco. Complimenti a mia moglie che lo ha cucinato da Dio e grazie a te che hai fornito la ricetta!!

    Posted on 18 marzo 2012 20:04

     

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget