LA MANGIATOIA PER GLI UCCELLINI...

martedì, novembre 08, 2011 Pubblicato da JJ


Gli uccellini non sono tra i miei animaletti preferiti; prediligo i pelosi ai pennuti.
Ciò non toglie che è inverno anche per loro ed è giusto che abbiano (O abbino, come direbbe Lapo Elkann) da mangiare pure loro. 

Che fare???

Io ho avuto la"fortuna" di svuotare la cantina di Madre Badessa e ci ho trovato uno stupiliardo di mobiletti di legno da disintegrare a piacere. 
Sulle prime, intendevo portarli in discarica... sulle seconde ho pensato di poterci fare qualcosa di utile. 

Questo uno dei progetti realizzati finora (Da settembre 2011)

OCCORRENTE
  • Legno Scazzo (o di scarto)
  • Viti
  • Seghetto alternativo
  • Cacciavite o avvitatore
  • Colla Millechiodi
  • Tesserine da mosaico
  • Cerniera
  • Magnete per sportello cucina (facoltativo)
  • Colori vari (acrilico, smalto, impregnante, vernice protettiva o flatting)
  • Un cencio per ricamo o retina metallica o pezzo di plexiglass
  • Credo sia tutto.
 Non preoccupatevi se non avete i materiali. Per prima cosa, scroccate a vostro padre ciò che ha lui. Solitamente i papà della mia generazione facevano lavoretti casalinghi, quindi avranno di certo cose da prestarvi.

Munitevi di Legno Scazzo

Legno scazzo (Termine di alta falegnameria)


Cercate su internet qualche ideuzza per costruire la vostra mangiatoia oppure andate a guardarne qualcuna in agraria. Ora vanno di moda, ma voi non cedete! Voi e il vostro cervello siete superiori alla materia, quindi potete costruirvi la vostra Mangiatoia per Uccellini con le vostre manine sante! 
Un esempio di costruzione lo trovate QUI


Tenete presente che il vostro progetto è VOSTRO e lo potete cambiare in corso d'opera e farlo come vi piace di più. Bisogna considerare pure che tipo di Legno Scazzo avete e che utensili avete a disposizione. Se partite da +3 come me, non potete pretendere di fare una mangiatoia da +10, ma potete provarci ugualmente, perchè voi siete il limite che vi imponete. :)



Segate i pezzi e montateli, avvitandoli bene. Io, prima di metterci le viti, ci ho dato una passata di colla. 

A) Legno di un mobile che ho sventrato col seghetto 
B) Cencio per ricamo che avevo a casa dalla mia fase "Piccola ricamatrice" (Evito di dirvi quanti anni fa avevo sta fissa!)
C) Tasselli di legno riesumati in cantina (Poggia zampine)
D) Vecchio cancelletto d'ingresso che Madre Badessa col piffero che ha buttato via.

La vaschetta non l'ho chiusa completamente, ipotizzando qualche pioggia... L'acqua non può stagnare e i semi non possono galleggiarci dentro. 


Alla fine della fiera, la mia mangiatoia è venuta così! :) 
Bon... io che sono una psicopatica ci ho fatto pure le grondaie e ci ho aggiunto l'unica scritta sensata che potessi aggiungerci... Voi fate come vi piace di più.

Il tetto dev'essere apribile per consentirvi di inserire i semini (1kg di semi per tutte le stagioni costa intorno ai 3 euro)
Il magnetino dello sportello da cucina, va applicato di lato, sotto al tetto. 
Io ce l'ho messo perchè, vivendo nella città della Bora non volevo il tetto si aprisse e iniziasse a sbatacchiare qua e là. 

PERCHE' VI MOSTRO CIO'???

Perchè questo progetto, così come tutti gli altri, nasce da un'esperienza pari a ZERO! 
E voglio dimostrarvi che con l'aiuto degli amici, di internet (Video e tutorials) ma soprattutto con AMORE e PASSIONE, tutto si fa e tutto si impara! :)

SURSUM CORDA! 


Cri
8 Novembre 2011






Un GRAZIE ciclopico a tutti coloro che mi hanno aiutato nella realizzazione della mangiatoia per gli uccellini e  a tutti quelli che, non potendomi aiutare con consigli pratici, mi hanno incoraggiato e supportato!






Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

1 Response to "LA MANGIATOIA PER GLI UCCELLINI..."

  1. clod tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    non smettero mai di dirti che sei fantastica ... jj sei un mito ... grazie per averci reso partecipe della tua stupenda creazioni ... kissssss

    Posted on 8 novembre 2011 11:56

     

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget