L'OMOSESSUALITA' NON ESISTE...

martedì, luglio 12, 2011 Pubblicato da JJ


E' un concetto piuttosto semplice da spiegare e da capire.
Chiunque ne parli, la critichi, ci faccia su grandi discorsi che siano essi contro o a favore, sta parlando di niente. 

Non è un difetto, non è una malattia, non è una condizione, non è nemmeno un modo d'essere, non è una caratteristica peculiare da riportare sulla carta d'identità alla voce "segni particolari". 

Perchè?

Perchè Amare qualcuno non è un difetto, non è una malattia, non è una condizione, non è nemmeno un modo d'essere e non è una caratteristica peculiare da riportare sulla carta d'identità alla voce "Segni particolari".

Ora, il mondo è diviso in 3 fazioni distinte. 
Ci sono gli omofobi che combattono con ogni fibra del loro essere una condizione che non è una condizione.

Ci tengo a ricordare che la parola "Omofobia"  
deriva dal greco homos (stesso, medesimo) e fobos (paura). Letteralmente significa "paura dello stesso", pertanto, qualsiasi omofobo è un pauroso.

Dall'altro abbiamo coloro che difendono le loro posizioni omosessuali e combattono gli omofobi. 

Entrambi lo fanno con estrema serietà, tirando in ballo personaggi famosi, teorie più o meno scientifiche e concetti religiosi più o meno improbabili e usando sempre gli stessi verbi: lottare e combattere. 
Non penso sia un caso.
Come tutte le guerre che si rispettino, anche questa è basata sul nulla. 
Su un concetto bislacco incentrato sulla diversità come aggettivo qualificativo.

Non parteggio per nessuna delle due. 
Come si può fare il tifo per qualcuno che parla di niente? 
Anzi, è quasi lodevole vedere come alcune persone siano in grado di parlare di una cosa che non esiste per ore intere... 
Questa sì che è fede! :)

E arriviamo alla terza "fazione", composta da coloro che vivono in maniera diretta o indiretta la loro omosessualità o quella degli altri, sorridendo delle prime due e guardando grandi filosofi e opinionisti con la compassione che si ha per un bimbo che cade, tanto poi si rialza e, prima o poi, a camminare impara. (Questa è la speranza)

Nei giorni scorsi ho visto spesso un video che mi ha fatto ridere un sacco! 

Breve cronistoria
Neil Patrick Harris, attore, presentatore statunitense. 
Ad un certo punto iniziano a circolare voci sulla sua presunta omosessualità.
Lui si stufa e dalle pagine di People confessa:  "Sono gay". 
Confessare.. verbo orribile... non è una colpa. Essere omosessuale non è niente! :) Le alternative che propone la lingua italiana? Ammettere? Anche questo suona colposo. Dire. Ok.. dire mi sta bene! :)

Da quel momento, su ogni red carpet (Tappeto rosso) si presenta con il gnocco fidanzato, e, credo l'anno scorso, grazie ad una madre surrogato, allargano la famiglia con due gemellini di un bello mai visto! :)


Cosa c'entra tutto ciò con la terza "fazione"?

Nel 2011, il numero d'apertura dei Tony Awards (Gli Oscar di Broadway), Neil si presenta sul palco e canta "Not just for gays anymore!", sfottendo ogni cosa sul suo cammino, partendo da sé stesso, passando per Broadway fino ad arrivare alle menti povere.

La scena è di un divertente mai visto.
Il testo fa venire le lacrime agli occhi. 
L'idea è geniale quanto semplice:
Una risata ci seppellirà! 




Tra mille discorsi sul niente fatti da tanti signor nessuno,  io preferisco 6 minuti e 35 di pura intelligenza fatti da un genio! 





SE AVETE QUALCHE DIFFICOLTA' A COMPRENDERE CIO' CHE DICE, QUI SOTTO RIPROPONGO LA TRASCRIZIONE DI TUTTO IL NUMERO, INTERVENTI DEGLI OSPITI COMPRESI!


Neil Patrick Harris Good Evening. Good Evening. I’m teen heartthrob Neil Patrick Harris. It’s an honor to be back hosting the 65th Annual Tony Awards, and I’d like to deliver a very important message on behalf of all of us who care so deeply about this community.


If you’ve seen a show, then you already know how magical theater can be. It’s a two-hour, live-action, barely affordable, un-lip-synced version of “Glee.” So, this song goes out to the rest of you—those who’ve never seen theater before—because Broadway has never been broader—it’s not just for gays any more!
If you feel like someone that this world excludes, it’s no longer only for dudes who like dudes. Attention every breeder, your invited to the theater. It’s not just for gays anymore. The glamor of Broadway is beckoning straights—the people who marry in all 50 states. We’re asking every hetero to get to know us better-o. It’s not just for gays anymore!
It’s for fine, upstanding Christians who know all the songs from Grease. It’s for sober-minded businessmen who yearn for some release. So, put down your Playboy and go make a plan to pick up a Playbill and feel like a man. There’s so much to discover with your different-gendered lover.
It’s not just for gays, the gays and the Jews, and cousins in from out of town you have to amuse, and the sad, embittered malcontents who write the reviews, and also foreign tourists, and the groups of senior citizens and well-to-do suburbanites and liberal intellectuals —though that group is really only Jews and homosexuals—I’ve lost my train of thought. Oh yes, it’s not just for gays anymore.
See what I’m talking about? Thank you.



Wow! You can smell the testosterone in the room, can’t you? Look at this place—it’s full of straight people. Angela Lansbury, you’re super-hot. Are those things real? Stephen Colbert, you’re straight as they come. Any thoughts?


Stephen Colbert:
I enjoy the theatre. I’ve enjoyed it all my life. I enjoy it with my female woman wife.
Neil Patrick Harris
Nice. Don’t we all, Stephen. Look at this, all these straight people. James Earl Jones, you’re straight. Vanessa Redgrave, you’re straight. Joe Mantello—thanks for coming. Kristy Brinkley, that’s fantastic, Brooke Shields, you’re super-hot. You made me believe I was straight for 23 years. Any comments?


Brooke Shields
When I’m up on stage, there’s a len you watch = I’m gonna try that again.


Neil Patrick Harris
5, 6, 7, 8


Brooke Shields When I’m up on stage, there are , I don’t know what I’m doing. oh my god. There’s alot..
Brooke Shields
When I’m up on stage, there’s lots of men who like to watch. In fact, one guy sent a Twit-pic of his crotch.


Neil Patrick Harris
Nice. It was worth it. Totally improvised, you too. (laughs) Bono what’s going on? You see, you’ll fit right at home on Broadway everyone, look at all these straight people. Al Pacino, you’re way to famous to participate in this bid. Hey look whose here, Bobby Cannavale, you’re here. Let’s say you, 5, 6, 7, 8.


Bobby Cannavale
Broadway touches parts of me that never have been touched. I love it very (beep) much.


Neil Patrick Harris
Right, well said. Isn’t this fabulous? Well said, sir, wow! I mean, come on isn’t this fabulous? I mean isn’t this awesome.


We’ve got swarms of Mormons, showgirls, sailors, dancing boys and nuns, plus a Spider facing, death-defying, budget over-runs. So, people from Red states, and people from Blue, a big Broadway rainbow is waiting for you. Come in and be inspired, there’s no sodomy required. Cause it’s not just for gays, it’s not just for gays—we’d be twice as proud to have you if you go both ways—Broadway is not just for gays anymore! (it’s not just for gay, not just for gays, anymore)
Come in and be inspired, there’s no sodomy required. Cause it’s not just for gays, it’s not just for gays—we’d be twice as proud to have you if you go both ways—Broadway is not just for gays anymore!






David Javerbaum, lyricist
Adam Schlesinger, composer
Trascrizione trovata su Lybio.net















Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

1 Response to "L'OMOSESSUALITA' NON ESISTE..."

  1. Chiara tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    Mi ritrovo pienamente in ciò che è il tuo punto di vista: si parla del niente. Sono omosessuale e non lo ritengo una caratteristica così indispensabile da scriverlo nei "segni particolari". In più non partecipo ai gaypride (ma proud di cosa?!) e non condivido tutti quegli omosessuali che vanno sbandierando la loro condizione a destra e a sinistra, sconfinando nella caricatura di una esagerata diversità, che probabilmente è solo un meccanismo di difesa.
    Grazie per questo articolo.
    Chiara

    Posted on 12 luglio 2011 14:35

     

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget