RISOTTO BALSAMICO

lunedì, ottobre 18, 2010 Pubblicato da JJ
NOME UFFICIALE 
"RISOTTO ALLA SALSICCIA NOSTRANA SFUMATA AL VINO ROSSO MANTECATO ALL'ACETO BALSAMICO E MIELE." 



Un paio di settimane fa, ho acquistato su di una bancarella di Piazza Europa una fiaschetta di aceto balsamico al miele. 

C'erano gli assaggini. Il profumo invogliava.... 
E' stato amore al primo assaggio... e così, me lo sono comprato! (Costo? L'equivalente di una pepita d'oro del Klondike.. ma poco importa, visti i pregi)

Nel mentre che tornavo a casa con l'Amica Dani e la preziosa boccetta, ci si interrogava sul suo utilizzo! 

"Ok... l'abbiamo comprata.. e mo'??? Su cosa lo si mette sto aceto balsamico al miele???"

Ecco un'ideuzza niente male, partorita dalla mia mente ipercalorica. (La ricetta si trova frequentemente sul web... senza il miele, però!) :)
Gli ingredienti sono tipicamente "A OCIO" perchè io sono single. Al massimo cucino per Madre Badessa.


IPOTESI DI DOSI PER 2 PERSONE


1 salsiccia nostrana grandina. (anche due andrebbero bene, ma viene un mucchione di roba... se vi piace, abbondate pure)
Riso QB
1 scalogno 
Vino rosso QB
Brodo de bechi (brodo fatto col dadino di carne)
Burro QB
Aceto balsamico al miele (O aceto balsamico & miele) (Millefiori va benissimo)
Aggiunta di due anni piu' tardi: la CREMA di aveto balsamico va anche meglio! 
Olio di gomito



PREPARAZIONE




Foto rubata clamorosamente da Google immagini



Sbrindellare la salsiccia a mani nude. 

Farla rosolare in una padella antiaderente. Io evito il condimento. 

Quando è ben rosolata aggiungete con attenzione  un po' di vino rosso e fatelo sfumare. 
(Mi raccomando, non date fuoco alla cucina!)

Preparare il 'Brodo de bechi'. 
Se siete fighissimi e avete il brodo vero, un applauso! :)

Prendete la pentola per il risotto e metteteci il burro.

Una volta sciolto, aggiungere lo scalogno tritato finementee lasciate che rosoli.  

Aggiungete il riso e iniziate a preparare il risotto. 

Dopo aver messo il riso, aggiungete un cucchiaino di aceto balsamico al miele o un cucchiaino di aceto balsamico e uno di miele. 

Fate il risotto come sempre.

Quando mancheranno un paio di minuti al termine della cottura, aggiungete la salsiccia ben rosolata e mescolate bene. 
(Al primo tentativo di risotto ho messo la salsiccia all'inizio e posso garantire che il sapore si perde per strada, probabilmente assorbito dall'amido del riso)

Controllate il sale. Io ne ho messo un pizzichino ino ino perchè tra salsiccia, vino e aceto balsamico... serve proprio una puntina. (se serve)

Terminato il risotto, si passa alla mantecatura.

Tiratelo via dal fuoco e aggiungete pochissimo burro a fiocchettini.
Mescolate bene. 

Aggiungete un cucchiaino di miele.
Mescolate molto bene.

Per ultimo aggiungete l'aceto balsamico. 

E qui, andate "A ocio e a assaggin"
Io ho messo 3 cucchiaini e mi sono fermata. Mi piaceva così com'era.
(Ricordo che io posseggo l'elisir già pronto. Se dovete aggiungere miele e aceto balsamico normale, aggiungete e assaggiate finchè l'equilibrio vi garba assai)

Finite di mescolare e impiattate. 

Dovete sapere che Madre Badessa, oltre a non dare una cippa di soddisfazione, mangia pochissimo. 
Lei, con 50gr di pasta è a posto! 

Ha chiesto il bis! :)))))

Questo vi basti per correre a preparare il vostro splendido , nuovo risottino! :)))

L'effetto è abbastanza strano.
I sapori restano ben separati.
Per primo il riso... subito dopo la salsiccia, il miele e, per ultimo, il fondo un pelino amarotico dell'aceto. (Che viene smorzato decisamente dalla presenza del miele...) 

Non abbiate timore. A forza di assaggini e correzioni, secondo me lo potete dare tranquillamente anche ai bimbi. 





VARIAZIONI SUL TEMA



Se vi piace, potete usare la salsiccia piccante.







Altre variazioni sul tema sono sempre ben accette.
Se vi va, scrivetele nei commenti, affinchè tutti possano beneficiarne! :)








Cri



PS.
Sto aceto balsamico al miele mi sarà pure costato un botto, ma ha un sacco di pregi! :) 



Qui, potete trovare la mia ultima scoperta scientifica. 
Il Nobel è vicino! :)






 

Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

2 Response to "RISOTTO BALSAMICO"

  1. Daniela Sartore tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    mmmmmmmmmmmm, giuro che vado a comprare la salsiccia e me lo faccio, l'aceto balsamico al miele, costato un occhio ce l'ho, e aspettando tosse e mal di gola, anche se spero non arrivino mai, adopero il nostro aceto per cucinare.......... ciao mitica Cri

    Posted on 19 ottobre 2010 01:38

     
  2. Cristina tra un sorso di caffè e un biscotto, dice così,

    Nonono... copriri bene e non ammalarti.. mi raccomando!
    Dai.. prova...
    Io sono un po' negata nell'uso delle spezie. Siccome sto imparando a cucinare...non le conosco!
    Se ritieni ci possa star bene qualche erbetta o pallina misteriosamente aromatica... aggiungi alla grande e poi fai sapere a tutti noi com'è andata! :)))))

    Ps. Adoro sta cosa che esistano persone che desiderino collaudare le mie ricettine.
    Mi stai dando una soddisfazione IMMENSA! :))))))) GRAZIE DANI! :)

    Posted on 19 ottobre 2010 03:55

     

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget