MANZO ALLE CAROTE (Agrodolce)

domenica, settembre 26, 2010 Pubblicato da JJ




Son partita coi dolci... sono giunta ai secondi... prima o poi parlerò anche dei primi! :)

LIVELLO DI DIFFOCOLTAGGINE: moderato

DOMANDA: anche se si tratta di un secondo, lo possiamo usare il tritaffettasminuzza? 
RISPOSTA: ma certamente! :) Vi posso lasciar senza?

INGREDIENTI X 4 PERSONE

Polpa di manzo: 800gr/1kg
Carote grandi: 2
Cipolla gialla: 1 (In alternativa 2 o 3 scalognetti)
Burro
Aglio
Aceto: un bicchiere circa (io uso quello bianco o quello di mele)
Pancetta affumicata a dadini
Sale QB
Dado: un pezzetto.

PREPARAZIONE

Lardellare o steccare la carne. 

DOMANDA: "JJ, cacchio vuol dire?"
RISPOSTA: con un coltello affilato si praticano tante piccole incisioni a manzo aperto. 
All'interno delle incisioni ci inserite un pezzettino di pancetta affumicata e un piccolo pezzettino di aglio. Spingete bene in modo che restino dentro la carne. Ripetete la cosa su ogni lato, finchè avrete bucherellato per bene il vostro pezzo di mucca.

Triturare vive le carote nel tritaffettasminuzza! Già che ci siete, torturate anche la cipolla! 

Prendete una pentola decentemente fonda, tipo quella del sugo. 

Metteteci dentro un bel pezzo di burro e fateci rosolare il trito di cui sopra. 

A questo punto, lanciate nella pentola il vostro manzo e fatelo rosolare per benino su ogni lato. 

Aggiungete l'aceto e, a fuoco alto, lasciate che evapori. Ogni tanto, ricordatevi di girare la carne.

NB. Questo passaggio è l'unico drammatico perchè un bicchiere d'aceto sul fuoco rende l'aria pestilenziale. 
Quindi, se è estate, va ben... se è inverno... mettetevi il giubbotto, chiudete la porta della cucina e spalancate la finestra! :) 

Quando l'aceto si è quasi consumato del tutto, aggiungete acqua fino a 3/4 della carne, mettete il sale sulla carne e il pezzettino di dado, abbassate il fuoco e mettete il coperchio sulla pentola.

Lasciate consumare l'acqua. Ci metterà tra l'ora e l'ora e mezza. Ricordate di girare la carne almeno 3 volte.
Poco prima che la cottura sia terminata, prendete il vostro bel manzo... NO... Non quello che abita con voi... quello nella pentola...
Tiratelo fuori e mettetelo su un piatto liscio.
Lasciatelo raffreddare e tagliatelo a fettine.

Fatto ciò, rimettetelo nella pentola, copritelo col sughino e fatelo riscaldare. 

Finito. 

Visto? Sembrava peggio! :)

DOMANDA: Se avanza?
RISPOSTA: Se avanza, il giorno dopo ci fate un bel risottino che viene benissimo! 


Cri






Lascia un commento, i commenti anonimi non saranno pubblicati. Istruzioni su come fare a destra.

0 Response to "MANZO ALLE CAROTE (Agrodolce)"

Posta un commento

PLANET EARTH

Si è verificato un errore nel gadget